Torrente Judrio – Contratto di fiume


“Torrente Judrio – Contratto di fiume”. Questo il titolo della conferenza che si è svolta venerdì 31 marzo nella Sala Civica del Comune di Cormons con la partecipazione, oltre un folto pubblico interessato, anche di diverse personalità in rappresentanza di altrettanti enti interessati alla salvaguardia del corso d’acqua. A organizzare il convegno è l’Assessore comunale all’Ambiente Elena Gasparin, che dopo l’apertura del Sindaco Luciano Patat, ha introdotto il tavolo tecnico. L’incontro propone di istituire un contratto di fiume per il corso d’acqua che bagna i Comuni di Drenchia, Stregna, Prepotto, Dolegna, San Giovanni, Corno di Rosazzo, Chiopris-Viscone, Romans. Il parterre di relatori è piuttosto significativo: oltre alla stessa Gasparin, è intervenuto il Sindaco di Manzano, Mauro Iacumin, che ha parlato, ricco dell’esperienza sul “contratto del Natisone”, della necessità della salvaguardia, ma anche della non semplice attuazione. Presenti anche il naturalista Michele Tofful, che ha relazionato sugli “Aspetti geografici ed ecologici del torrente Judrio”, e Michele Nardon, artista, ma nell’occasione in rappresentanza dell’Ente tutela pesca.

Annunci

Grazie per il tuo apporto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...