La questione dei migranti deve essere affrontata non come emergenza


«La questione dei migranti deve essere affrontata non come emergenza, ma in maniera strutturata e organizzata a livello internazionale per tutelare tutti i cittadini.
A Cormòns si è adottata la strada dell’accoglienza diffusa: 15 persone, distribuite in vari alloggi e seguite da una cooperativa che dispone di personale cormonese. Ai richiedenti asilo si è chiesto di essere parte attiva del #territorio con piccoli lavori di manutenzione del verde, attività di collaborazione con associazioni e in Casa di riposo, e partecipazione agli eventi culturali.
Questi sono i modi più efficaci per integrare le persone senza disagi, come si è potuto verificare in questi anni, attraverso la conoscenza della lingua e della cultura del territorio ospitante». Lucia Toros
dal Messaggero Veneto del 17/5/2017

Annunci

Grazie per il tuo apporto!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...